PARCO PANEVEGGIO – PALE di SAN MARTINO

Immagine di Nicolò Miana per gentile concessione ©

Scheda pratica per il visitatore

Istituito nel 1967, il parco protegge 19.711 ettari di territorio ricco di grandi contrasti: al suo interno le pareti rosate delle Dolomitiparco_pale_logo si contrappongono infatti alle rocce scure punteggiate di laghetti di origine glaciale del Lagorai e di Cima Bocche, e più in basso spiccano le verdi foreste e i pascoli di malga.

Le Dolomiti qui splendono con gli straordinari scenari del Cimon della Pala, della Cima della Madonna, con la possanza della Pala di San Martino e l’incredibile arditezza del Sass Maor. Uno spettacolo. E’ presente anche l’interessantissimo Ghiacciaio della Fradusta, uno dei pochi rimasti nelle Dolomiti.

Come arrivare
Il Parco si trova in provincia di Trento nei pressi degli abitati di San Martino di Castrozza, Predazzo, Falcade e Fiera di Primiero, a circa 140 km da Venezia e 100 da Trento e Bolzano.
Le stazioni dei treni più vicine al parco sono quelle di Feltre e Ora.

Sede: Via Castelpietra, 2 – 38054 Tonadico (TN)
Tel. 043964854 info@parcopan.org www.parcopan.org

Luca Bridda

Luca Bridda

Fondatore di www.abcDOLOMITI.com, laureato con master, lavora da oltre 10 anni nel settore Human Resources e nel settore marketing-vendite. Pubblica articoli per le più note riviste dedicate alla montagna e all’alpinismo, è appassionato da vent'anni di alpinismo e arrampicata sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *