Liberata la Via degli Spagnoli, Cima Grande di Lavaredo

L’alpinista austriaco Much Mayr, insieme a Guido Unterwurzacher, ha effettuato la prima libera della Via degli Spagnoli sulla Nord della Grande di Lavaredo, in Dolomiti, e questo a quasi quarant’anni dall’apertura dell’itinerario ad opera di A. Gallego, M. Lozano, J. Carillo, A. Gomez.

Bubu Bole aveva già liberato quasi tutti i tiri ma il grande tetto aveva resistito, utilizzando quindi tre punti di artificiale e gradando i 450 m di via complessivamente 8a+ A0.

Il 27 agosto Mayr, al secondo tentativo della giornata, è finalmente riuscito a tenere la zanca chiave e a raggiungere rapidamente la sosta, dopo non meno di 20 voli in tutto sul passo più duro. Mayr ha poi salito da capocordata i successivi tiri di 7c, per poi alternarsi con Unterwurzacher sui tiri più facili. Il grado? 8b+/8c. Chi riuscirà nella ripetizione scioglierà il dubbio.

Luca Bridda

Luca Bridda

Fondatore di www.abcDOLOMITI.com, laureato con master, lavora da oltre 10 anni nel settore Human Resources e nel settore marketing-vendite. Pubblica articoli per le più note riviste dedicate alla montagna e all’alpinismo, è appassionato da vent'anni di alpinismo e arrampicata sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *