Monte Terne (1794 m), escursione alla cima

Il Terne è un monte che, come spesso capita nel bellunese, viene chiamato Cimon-de-“qualcosa”. Dalla città si vede benissimo: appare come un’aguzza pinna verde, coperta com’è da un ampio prato. Dirupato verso nord, est e ovest, presenta invece un lato sud percorribile per chi ama camminare nella natura senza nulla rischiare. La cima regala la visione completa della parete dolomitica della Schiara e dei suoi satelliti, Gusela compresa. Inoltre, lo sguardo può spaziare sulla vicina frana del Tiron e su Pala Bassa e Pala Alta, vicine come non mai. Oltre, appaiono i Monti del Sole e le Pale di San Martino.

Zona: Dolomiti, Gruppo della Schiara.
Dislivello in salita: 1100 m
Difficoltà: E
Tempi: ore 3.00 per la salita.
Cartina: Carta Topografica Tabacco 024 – PREALPI E DOLOMITI BELLUNESI

Relazione escursione sul Monte Terne

Da Belluno si guida l’auto verso l’abitato di Bolzano Bellunese e da qui si seguono le indicazioni per il Rifugio VII Alpini. Presso Casere Bortot (694 m) si parcheggia e si imbocca (cartello) la strada percorribile dai mezzi forestali che porta il segnavia CAI 508.
Poco dopo un gruppo di baite, la strada si biforca: prendere il ramo di destra e proseguire tornante dopo tornante fino circa a quota mille, dove su di un masso sono state verniciate le indicazioni sul corretto prosieguo. Poco dopo il masso si trova un tornante, percorso il quale si tralascia un primo sentiero che si stacca a sinistra per Laronc e si prende il successivo (scritta Terne su un tronco). Il sentiero, sempre ben evidente, sbuca dal bosco e si innalza per prati, portandoci verso il bordo di una parete ed infine in vetta (ore 3). La discesa si effettua per il percorso di salita.

Luca Bridda

Luca Bridda

Fondatore di www.abcDOLOMITI.com, laureato con master, lavora da oltre 10 anni nel settore Human Resources e nel settore marketing-vendite. Pubblica articoli per le più note riviste dedicate alla montagna e all’alpinismo, è appassionato da vent'anni di alpinismo e arrampicata sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *